Don Ciotti: ”Chiedo perdono a rom e sinti”

Il Fondatore di Libera: ”Umiliati con la schedatura voluta da questo governo”. La sicurezza per il sacerdote ”non nasce dalla discriminazione ma dall’integrazione” MILANO – La prima cosa che ha fatto don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, di fronte a circa mille studenti delle scuole medie superiori, è stato quello di chiedere perdono. “Chiedo perdono ...

Kosovo, 130 famiglie in pericolo. L’Aizo: ”Vivono accanto a una discarica tossica”

L’Aizo rom e sinti intende ”dare diffusione a questa sconvolgente notizia: persone poco informate e indifese hanno vissuto su un sito inquinato, assegnato loro dall’Alto Commissariato per i rifugiati, senza essere al corrente dei pericoli”