Sostegno a “Rinascita-Scott” e “Presa Diretta”: la posizione di GOEL

Sostegno a “Rinascita-Scott” e “Presa Diretta”: la posizione di GOEL
l maxi-processo che scaturisce dall’inchiesta Rinascita-Scott è il più importante processo a un’organizzazione criminale mai celebrato in Italia, dopo il maxi-processo del 1986 a Cosa Nostra. La trasmissione televisiva “Presa Diretta”, con il servizio dedicatogli la scorsa settimana, non solo rompe l’assordante silenzio mediatico su questa coraggiosa azione della magistratura, ma ha aiutato tutti a ...

Inquinamento elettromagnetico e 5G

Inquinamento elettromagnetico e 5G
L’inquinamento elettromagnetico e il 5G: di cosa parliamo L’inquinamento elettromagnetico è un fenomeno legato alla generazione di campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici artificiali, Lo sviluppo tecnologico delle telecomunicazioni, come la banda ultralarga anche attraverso la tecnologia 5G, su tutto il territorio nazionale sono fondamentali per colmare il digital divide. La necessità di integrare la rete esistente con ...

Stillicidio di violenza a Gioiosa Jonica

Il Consorzio Sociale GOEL, con tutte le sue cooperative e soci della Locride e della Piana di Gioia Tauro, condannano duramente il grave attentato subito nella serata di giovedì scorso, a Gioiosa Jonica, da Vincenzo Novembre, il figlio Giuseppe e la nipotina. Quattro colpi di pistola hanno centrato la vetrina mentre essi erano all’interno: avrebbe ...

Ciao Erion ci mancherai……

Aprilia – L’impalcatura tocca l’alta tensione, muoiono due operai Folgorati. Una tragedia senza spiegazioni, una morte atroce per due ragazzi che stavano lavorando. Non è valsa alcuna precauzione, nessuna norma di sicurezza sul lavoro. Un maledetto filo dell’alta tensione, collocato a un’altezza probabilmente regolamentare, ma le regole e i numeri valgono poco di fronte ai ...

Edilizia scolastica: ”Triste verificare che qualcuno provi a scaricare la responsabilità sugli enti locali”

Ferrazzi, assessore Edilizia scolastica della Provincia di Venezia: ”Enti locali abbandonati all’assenza di investimenti dello Stato. Nel 2009 per 80 scuole superiori della provincia arriveranno 500 euro a testa. Il costo di una finestra”