Inquinamento elettromagnetico e 5G

L’inquinamento elettromagnetico e il 5G: di cosa parliamo

L’inquinamento elettromagnetico è un fenomeno legato alla generazione di campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici artificiali,

Lo sviluppo tecnologico delle telecomunicazioni, come la banda ultralarga anche attraverso la tecnologia 5G, su tutto il territorio nazionale sono fondamentali per colmare il digital divide.

La necessità di integrare la rete esistente con nuove tecnologie, è fonte di preoccupazione per il possibile aumento delle esposizioni ai campi elettromagnetici e per i possibili conseguenti impatti sulla salute.

Per questo è fondamentale l’applicazione del principio di precauzione sia attraverso la minimizzazione delle esposizioni sia attraverso l’adozione di azioni volte a tutelare la popolazione esposta, soprattutto i più vulnerabili. Il nostro Paese deve mantenere stabili i limiti di esposizione vigenti, ma anche ad incentivare la ricerca sulle onde millimetriche sulla quale si conosce troppo poco.

 Per approfondire i dettagli leggi

Inquinamento elettromagnetico e 5G

Leave a Reply

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.