Girohandbike 2021: da Reggio Emilia una grande ripartenza

A Reggio Emilia, domenica 6 giugno, la prima tappa dell’edizione 2021 del GiroHandbike è stata un vero successo.

In Piazza della Vittoria un nutrito e ordinato pubblico ha atteso con trepidazione l’inizio della gara preceduto dall’inno di Italia mentre le frecce tricolore hanno sfrecciato in cielo così come i #campionidivita nel circuito del centro cittadino per un’ora e un giro dopo il fischio di inizio gara alla presenza del sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi.

Aria di festa e organizzazione ad altissimo livello: unanime il coro di complimenti da parte di Presidenti delle società sportive, atleti e sponsor.

“Siamo rimasti piacevolmente sorpresi e molto soddisfatti dalla perfetta organizzazione – così Giovanni Papagno, Presidente San Marino Mail Italia, sponsor della maglia rossa fast time – una bellissima atmosfera di gioco di squadra che ci ha fatto sentire subito in famiglia. Commossi, non vediamo l’ora di partecipare alla seconda tappa”.

Come promesso, presente il cantante Federico Martello, testimonial del Giro Handbike 2021.

Tra i numerosi ospiti presenti anche Alessandro Spada Presidente regionale FCI che così dichiara: “il Giro Handbike scegliendo il bel percorso di Reggio Emilia come prima tappa ha reso onore all’Emilia Romagna; ottima organizzazione che si conferma al top degli eventi agonistici nazionali”.

Sul podio nuovi atleti e anche chi ha contribuito alla storia del GiroHandbike. Tra le donne, Beliaeva Natalia (WH1) maglia rosa Teleflex e Kaine Juliet (WH3) dell’Asd Cooperatori, la società promotrice della tappa di Reggio Emilia.

Maglia rosa Teleflex sulle spalle di Conti Andrea (MH1); Rizzato Omar (MH2); Botti Andrea (MH4); Monti Tiziano (MH5); Glisoni Alberto (MHO); Scattolini Enrico (MT1); De Gregorio Teresa Angela (WH2); Scrivo Erika (WH3); Ruffato Giulia (WH4); Giambellini Paola (WH5); Negretti Isabella (WH0).

Il miglior atleta giovane Testa Mirko (MH3), si aggiudica, oltre alla maglia rosa Teleflex, la maglia bianca 3G Officine Meccaniche. A Frisighelli Rinaldo (MH3) la maglia nera PMP.

L’Active Team la Leonessa veste come fast team la maglia rossa San Marino Mail Italia.

Tanto sport e tanta emozione durante la gara e nella cerimonia delle premiazioni. L’Asd Cooperatori ha voluto dedicare dei premi speciali in memoria del socio Eugenio Iotti.

“Una grande prima quella di Reggio Emilia – dichiara Fabio Pennella Presidente SEO – la nostra tenacia e la determinazione a perseguire sempre nuovi obiettivi in continua evoluzione ci hanno permesso di costruire un gruppo innovativo e coeso, pronto ad adattarsi ai cambiamenti imposti dal contesto in cui operiamo. In questo modo accettiamo sempre nuove sfide alla quali rispondiamo con il nostro immancabile impegno quotidiano.”

Il GiroHandbike prosegue la sua corsa. La seconda tappa in calendario il 20 giugno a Pioltello (in provincia di Milano) sarà presentata in conferenza stampa giovedì 10 giugno alle ore 14,30 in sala consigliare del Comune di Pioltello.

Ufficio Stampa Giro Handbike
ufficiostampa@girohandbike.it

Leave a Reply

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.