Nigrizia per Haiti

Davanti alla catastrofe che ha colpito Haiti e in particolare la sua capitale, Port-au-Prince, città di due milioni di abitanti, anche i comboniani si mobilitano. Il terremoto ha provocato decine di migliaia di vittime, tra cui molti bambini, e ha messo letteralmente in ginocchio la prima repubblica nera del mondo. Nel 1804, infatti, gli haitiani ...

I comuni del cosentino e il terzo settore per la prima volta lavorano insieme. Alle giornate formative hanno partecipato in 330

È partito, con lo svolgimento delle prime 6 giornate formative, il Laboratorio sui Piani di Zona promosso dal Centro Servizi per il Volontariato e dalla Provincia di Cosenza. In tre giorni tutta la provincia si è mobilitata e c’è stata una grandissima partecipazione di rappresentanti di associazioni, cooperative ed enti locali, amministratori e dirigenti comunali. ...

“Village for all”: entro il 2009 campeggi accessibili in tutta Italia

Positivo il bilancio della prima stagione di attività del network. Roberto Vitali, project manager: ”Vorremmo cominciare ad affiliare qualche villaggio in Francia, Danimarca, Germania”. Domani la prima convention MILANO – Arrivare a coprire tutto il territorio nazionale, isole comprese, e affiliare i primi villaggi all’estero. Sono i principali obiettivi che Village for All (V4A), network ...

Zanotelli: Tosi concedici l’Arena

Raffaello Zordan L’arcobaleno negato Provocazione di padre Alex, che torna sul divieto dell’amministrazione di sventolare le bandiere della pace a Verona. «Non si ha minimamente il senso né della storia recente della città né della storia della bandiera arcobaleno». Don Bizzotto: «Oggi non siamo più chiamati a lavorare per la pace degli altri, ora il ...

Guerra alla bandiera della pace

Gianni Ballarini I diktat della destra al potere L’amministrazione dispotica di Verona concede gli spazi pubblici alla Carovana missionaria della pace solo se non ci saranno in piazza i simboli dell’arcobaleno. La rinuncia degli organizzatori, perché non si baratta la libertà.

Torna la Carovana della pace

Le 3 carovane si riuniranno a Roma il 5 ottobre Partono il 25 settembre con tre diversi itinerari: nord, centro e sud Italia. Tanti testimoni, 35 le città che verranno toccate, 3 i temi che accompagneranno le carovane nel loro percorso: immigrazione, armi, acqua.