Ma Ahmadinejad non è il nuovo Hitler

Questo articolo è uscito su “Repubblica”. Israele prova sgomento di fronte alla violazione del suo lutto. Impietriti nel ricordo delle vittime della Shoah per due lunghi minuti, i suoi cittadini subiscono un’onta da cui speravano di essersi liberati per sempre: la rinascita della loro nazione diffamata alla stregua di un complotto imperiale. Rivive in loro ...