Carta Equa

Usa Carta Equa per il pagamento in tutti i punti vendita Coop Lombardia e contribuisci, aggiungendo una percentuale di solidarietà alla tua spesa, a dare la possibilità a molte persone bisognose di acquistare beni di prima necessità in autonomia e dignità.
La carta è rilasciata da Unicard e al progetto concorrono Coop Lombardia, Banca Etica, una banca al servizio dell’economia solidale e Caritas Ambrosiana l’organismo pastorale della diocesi di Milano istituito dall’Arcivescovo al fine di promuovere la testimonianza della carità.

Continua la lettura di “Carta Equa”

Il mensile dei senza dimora sbarca in 5 nuove città

Da domani ”Scarp de’ tenis”, nato a Milano nel 1996, avrà redazioni anche a Vicenza, Rimini, Firenze, Catania e Palermo. Salgono così a nove le piazze in cui il periodico viene distribuito

MILANO – Dal 13 dicembre “Scarp de’ tennis”, il mensile scritto e diffuso dai senza dimora nato a Milano nel 1996, sbarca in altre cinque città: Vicenza, Rimini, Firenze, Catania e Palermo. In ognuna delle nuove piazze è stata costituita una redazione giornalistica che fornisce contenuti alla sede centrale, e una redazione di strada, che coordina l’attività dei venditori, persone senza dimora, gravemente emarginate, con problemi di povertà, dipendenze, disagio.

Continua la lettura di “Il mensile dei senza dimora sbarca in 5 nuove città”

Disabili e terza età, servizi sociali sotto accusa

Rapporto sulla situazione dei disabili anziani redatto da una rete di associazioni milanesi. L’obiettivo: creare un’unità valutativa trasversale ai servizi che risponda alle esigenze familiari e dei singoli

MILANO – In base alle stime ottenute da un’indagine sulle condizioni di salute e il ricorso ai servizi sanitari, svolta tra il 2004 e il 2005, in Lombardia le persone con disabilità dovrebbero essere 337 mila, di cui 266 mila con un’età superiore ai 65 anni. Dati Istat risalenti al 2001 stimano peraltro che in Lombardia le persone con disabilità sarebbero il 4,1% sul totale della popolazione. Ma i servizi sociali riescono a rispondere alle esigenze dei disabili che entrano nella terza età? Secondo una “rete” di associazioni che opera nel territorio la risposta è “no”. Dal dissenso di queste associazioni è nato un documento. Il lavoro comune è stato presentato oggi in occasione del convegno “La persona con disabilità diventa anziana” che si è tenuto nella sede della Caritas ambrosiana a Milano.

Continua la lettura di “Disabili e terza età, servizi sociali sotto accusa”