Lotteria Centenario del Giro d’Italia abbinata a Fondazione ABIO Italia 1

A partire da lunedì 30 marzo è possibile acquistare i biglietti della Lotteria Nazionale Centenario del Giro d’Italia e sostenere così Fondazione ABIO Italia, che è stata scelta insieme a FIABA Onlus come una delle Associazioni beneficiarie di parte del ricavato.
La solidarietà. Una tappa da vincere” è il messaggio che da marzo a giugno sarà diffuso attraverso i biglietti della Lotteria Nazionale, oltre che durante il Giro d’Italia e che rappresenta lo spirito di questa iniziativa.
Sport e solidarietà vedranno il loro legame tradotto in realtà durante le tappe del Giro: è prevista infatti la realizzazione di uno spazio sociale, dove ABIO e FIABA avranno una loro visibilità e potranno così promuovere la propria attività.
I biglietti saranno disponibili nelle circa 45mila ricevitorie autorizzate (bar, tabaccherie, autogrill). Il primo premio sarà estratto il 21 luglio, con un montepremi di 500mila Euro, mentre attraverso un tagliando istantaneo presente sul biglietto sarà possibile vincere fino a 10.000 €. Dal 20 aprile al 17 luglio inoltre, all’interno della trasmissione Uno Mattina è previsto uno spazio interamente dedicato al Giro e al gioco telefonico abbinato alla Lotteria che prevede l’estrazione di premi settimanali.

Fondazione ABIO Italia condivide pienamente il messaggio “La solidarietà. Una tappa da vincere” ed ha accolto con gioia questa opportunità. Per tutto il Movimento ABIO si tratta di un’occasione unica per promuovere l’attività che i volontari ABIO svolgono quotidianamente nelle pediatrie e per diffondere ancora di più il suo messaggio di solidarietà.

L’immagine del biglietto della Lotteria e la locandina promozionale realizzata da Fondazione ABIO Italia sono disponibili in press area.

http://www.abio.org/press_area_dettaglio.asp?id=284

One comment on “Lotteria Centenario del Giro d’Italia abbinata a Fondazione ABIO Italia

  1. Reply LUCIO Lug 21,2009 12:53

    IT’S A BEUTIFUL IDEA, ONE HOPE THERE IS SO TO IN THE FUTURE.

Leave a Reply

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.