LA FATICA DEI SALMONI festa della cooperazione: 20/21/22 settembre 2019 a MEZZAGO (MB)

Dopo l’anticipo di sabato 7 con il Film di ringhiera, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 settembre, presso Palazzo Archinti a Mezzago (MB) si terrà la seconda edizione de LA FATICA DEI SALMONI, festa della cooperazione.

Il gruppo di realtà cooperative della Martesana e di Monza-Brianza già attive nel 2018 ha confermato il desiderio di offrire al territorio quattro giorni dedicati alla cooperazione. Gli obiettivi della manifestazione: riconoscere i valori del cooperare e rintracciarne le bellezze ma anche le criticità.

Un’opportunità per porsi domande, condividere esperienze, esplorare significati, sperimentare collaborazione.

“La fatica dei salmoni” intende risignificare la metafora dell’andare contro corrente per garantirsi ambiti di generatività e condivisione.

La cooperazione è una realtà significativa che ha confermato nel tempo capacità di tenuta e di valorizzazione delle individualità all’interno di strutture improntate alla collaborazione e all’equità.

La festa quest’anno si è arricchita di un giorno e di differenti nuove proposte.

Sabato 7, nel cortile di via Concordia 20, si è tenuto film di ringhiera, proiezione partecipata del film ‘Miracolo a Le Havre’ di Aki Kaurismaki. Un evento costruito insieme ai residenti del cortile, per sperimentare processi cooperativi comunitari, promuovere cultura, socializzare e rendere pubblici

– almeno temporaneamente – spazi privati.

Venerdì 20, la cooperazione incontra i giovani: una giornata dedicata ai giovani, grazie a laboratori per gli studenti delle scuole secondarie primarie e secondarie.

Alle 21.00 in Palazzo Archinti concerto delle WILD FLOWERS, coro polifonico femminile che eseguirà musiche da tutto il mondo.

Sabato 21, cooperazioni a confronto: al mattino una conversazione a tre voci tra comunità, luoghi e partecipazione. Saranno con noi la prof.ssa Marianella Scalvi (Università Ca’ Foscari, esperta in processi partecipativi), Flaviano Zandonai (CGM, autore del libro ‘Dove, la dimensione di luogo che ricompone impresa e società’ ed. EGEA), Lorenzo Bandera (Percorsi Secondo Welfare).

Al termine il Pranzo dei cooperatori e delle cooperatrici, una occasione per ritrovarci, mangiare bene e prenderci il tempo e lo spazio delle conversazioni che spesso ci sfuggono.

Alle 21.00 in Palazzo Archinti concerto di Lorenzo Monguzzi, già fondatore de I Mercanti di liquore, autore – tra gli altri – di “Portavèrta”, accompagnatore di molti spettacoli di Marco Paolini, presenta la sua musica fortemente radicata nel territorio ed aperta al mondo. Suonerà accompagnato alla fisarmonica da Piero Mucilli, suo storico compagno nei Mercanti di liquore.

Domenica 22, giochi, animazioni e mercato cooperativo: laboratori e giochi con le trottole per bambini/e di ogni età e mercato dell’agricoltura sociale.

Tutti i giorni sarà possibile visitare la mostra di arte pubblica #mezzagoyard l’Escape Room di stampo cooperativo.

Il servizio cucina è aperto da venerdì sera a domenica a pranzo; il menù propone piatti della tradizione lombarda valorizzando prodotti locali.

Utenti, ospiti, operatori delle cooperative e volontari della Pro Loco di Mezzago contribuiranno alla gestione del servizio di ristorazione.

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Mezzago.

***

Tutti gli spettacoli ed i laboratori per le scuole, i bambini/e e le famiglie sono ad accesso gratuito.

***

Per maggiori informazioni:

FB: La fatica dei salmoni info@lafaticadeisalmoni.it

www.lafaticadeisalmoni.it

335.1838444 – 347.7343461

Leave a Reply

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.