Il mensile dei senza dimora sbarca in 5 nuove città

Da domani ”Scarp de’ tenis”, nato a Milano nel 1996, avrà redazioni anche a Vicenza, Rimini, Firenze, Catania e Palermo. Salgono così a nove le piazze in cui il periodico viene distribuito

MILANO – Dal 13 dicembre “Scarp de’ tennis”, il mensile scritto e diffuso dai senza dimora nato a Milano nel 1996, sbarca in altre cinque città: Vicenza, Rimini, Firenze, Catania e Palermo. In ognuna delle nuove piazze è stata costituita una redazione giornalistica che fornisce contenuti alla sede centrale, e una redazione di strada, che coordina l’attività dei venditori, persone senza dimora, gravemente emarginate, con problemi di povertà, dipendenze, disagio.


Complessivamente, dal 1996 a oggi, oltre 500 homeless e persone in difficoltà sono entrati a far parte della squadra di “Scarp”. Alcuni di loro sono riusciti a lasciarsi il passato alle spalle proprio grazie al giornale, tutti hanno allacciato nuove relazioni e sono entrati in contatti con i servizi sociali del territorio. C’è chi ha trovato un posto di lavoro, chi una casa, chi la famiglia.

Un’opera di recupero umano e sociale che non sarebbe stata possibile senza l’aiuto di Caritas: in primo luogo di Caritas Ambrosiana, che all’inizio scommise sul giornale, inserendolo nella propria rete di servizi; in seguito da parte delle Caritas di altre diocesi dove il giornale è stato e sarà diffuso. Oggi Caritas Italiana ha inserito “Scarp de’ tennis” fra le opere di segno, finanziate con i fondi dell’otto per mille.

Salgono così a nove (Genova, Torino e Napoli erano entrate a far parte del progetto negli anni scorsi) le piazze in cui il periodico viene pensato e distribuito. Inoltre il numero che sarà in distribuzione da sabato 13 dicembre si presenta con una veste editoriale aggiornata: cambia il formato, la foliazione aumenta, la grafica si fa più moderna e i contenuti si arricchiscono. Resta invece la suddivisione in tre grandi sezioni: inchieste nazionali, racconti dalle città e l’approfondimento sull’economia solidale nell’inserto “Ventuno”. (is)

Leave a Reply

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.