GIORNATA MONDIALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

A sostenere la causa del Fair Trade non sono solo i lavoratori del Sud, ma anche i big dello spettacolo, come Sir Paul McCartney :
“Fair Trade is essential for millions of people who work and struggle for survival everyday. It’s all about justice and human rights… join me in supporting World Fair Trade Day”

“Il Commercio Equo crea un buon clima” è la campagna europea del commercio equo per una maggior giustizia commerciale ed ambientale; coinvolge diversi paesi Europei (Austria, Danimarca,Germania, Ungheria, Italia, Olanda, Norvegia, Slovacchia e Svezia) e si rivolge a consumatori e politici, sottolineando come il Commercio Equo migliori il clima sul piano sociale, economico ed ecologico. Si comincia il secondo anno di campagna a partire proprio dalla Giornata Mondiale del Commercio equo

REGGIO EMILIA
Nelle botteghe Ravinala di Reggio Emilia, Correggio e Castellarano, troverete informazioni sulla campagna Europea “il commercio equo crea un buon clima” di attenzione all’inquinamento per la sua riduzione e per la protezione dell’ambiente.
Nello specifico la Ravinala sottolinea la sua azione a
sostegno della lotta ai cambiamenti climatici, attraverso la
difesa della foresta Zafimaniry, in Madagascar. Si tratta di
una foresta di palissandro in via di distruzione da parte
delle multinazionali del commercio del legname, nonostante sia stata dichiarata Patrimonio Universale dell’Umanità dall’UNESCO e sia la patria dell’etnia Zafimaniry, gli artigiani del legno con cui la Ravinala lavora da anni.

CAGLIARI
OSCAR ROMERO APS dalle ore 18.30 fino alla domenica 10 maggio alle 12.30, nella sede di Via Giardini 151
festeggerà offrendo a chi si recherà presso la sede bevande e stuzzichini. Certamente non mancheranno anche i dolci e il noto caffè. Ai presenti verranno inoltre regalate barrete di cioccolato e saranno proiettati video sul commercio equo e solidale.

ANCORA A ROMA
La Bottequa di Equovadis in via Serra 77 invita tutti dalle 10.00 alle 20.00 per festeggiare il suo quinto compleanno: come tradizione, chi andrà in bottega troverà imbandita una tavola, colma di dolcezze realizzate con i prodotti del commercio equo e solidale.

Capo Horn – Non una Meta un Punto di Svolta, dalle 10.00 alle 17.00 in Via Domenico Purificato 210 presso
la bottega del Commercio Equo e Solidale Capo Horn
in collaborazione con il C.d.Q. Parco della Madonnetta Punto Verde Qualità organizza una raccolta per i terremotati abruzzesi in particolare sostenendo l’impegno
dell’associazione Ridere per Vivere. Si ricerca esclusivamente caffè, caffè Solubile, latte UHT, biscotti, marmellate, creme di nocciole spalmabili, fette biscottate, the, cartoncini Bristol A3/A4, carta crespa, carta velina, tempere.

Tupingi Matangi – Bottega del Commercio Equo Solidale
dalle 12.00 alle 14.00 presso la bottega in via Duccio Galimberti 15, proporrà un Aperitivoequo, degustazione di prodotti tipici del commercio equo e solidale.

ANCORA A CAGLIARI
l’Ass. Sucania, Bottega del Mondo di Cagliari, parteciperà all’evento con un’iniziativa promossa presso l’Exmà di Cagliari in collaborazione con la Condotta Slow Food di Cagliari, Asab e Legambiente.
Negli spazi dell’Exmà saranno allestiti stand tematici dedicati ad illustrare la storia e le caratteristiche di alcuni dei prodotti più significativi del Commercio Equo e Solidale: la Caffetteria, la Teeria e La Cioccolateria equo solidali. In contemporanea, nella sala conferenze, Slow Food Cagliari, terrà due Laboratori del Gusto, uno sul caffè alle ore 16:00 e uno sul cioccolato alle ore 17:00 Insieme alla altre associazioni coinvolte nell’iniziativa, a partire dalle 18.30, si aprirà un convegno-dibattito sui temi della giornata.
Seguirà la degustazione di prodotti bio-equi.

Clip to Evernote

Leave a Reply