Fa’ la cosa giusta! in arrivo a Bastia Umbra, Trento e Palermo

In attesa dell’edizione nazionale (Milano, 8-10 marzo 2019) inizia la la stagione delle edizioni locali di Fa’ la cosa giusta!, che in ottobre avrà luogo a Bastia U. (12-14), a Trento (26-28) e poi a novembre a Palermo (9-11)

Fa’ la cosa giusta! Umbria
Bastia U. – Umbriafiere, 12-14 ottobre
Promossa e organizzata da Fair Lab e dell’associazione culturale Il Colibrì con la collaborazione di Regione Umbria, Comune di Bastia e Umbriafiere, festeggia dal 12 al 14 ottobre il suo quinto compleanno. Tante le novità presenti in questa edizione, esperienze e aziende provenienti da tutta Italia, oltre 250 stand divisi in 12 aree tematiche con prodotti in tutti i settori del vivere quotidiano, dall’abbigliamento alla cosmesi, dai servizi al food e con un’intera area dedicata ai piccoli. All’interno della fiera i visitatori potranno trovare tantissimi prodotti: la filiera della canapa italiana, il meglio dell’agroalimentare biologico, integratori naturali e benessere, nuove fibre applicate al tessile e al food, modelli virtuosi di assistenza sanitaria, nuovi sistemi di allevamento, social housing, arredamento sostenibile e design, risparmio energetico per casa e imprese, cosmesi naturale, nuovi prodotti vegan; abbigliamento e giochi naturali per i bambini.
La quinta edizione in centro Italia di Fa’ la cosa giusta!, fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili, vedrà anche seminari, workshop, dibattiti, educazione e didattica, dimostrazioni, presentazioni, mostre, convegni, cooking show, laboratori pratici, qualità della vita, benessere del corpo e della mente, un programma riservato alle famiglie e alle scuole per una tre giorni di eventi gratuiti non stop sui diversi aspetti e le diverse anime della sostenibilità, con al centro la mostra-mercato dei prodotti e servizi green.
Sarà presente anche uno speciale spazio HandMade, dedicato alla vendita di prodotti fatti a mano, fra i migliori e i più originali del centro Italia. Curato dall’associazione Make, nata nel 2016 con lo scopo di valorizzare il “nuovo artigianato”, all’interno dello spazio ci saranno venti stand con artigiani, makers, piccoli brand, che attraverso l’uso di nuove tecnologie e delle proprie capacità manuali, sono riusciti a esprimere al meglio il proprio talento.

Fa’ la cosa giusta! Trento
Trentofiere 26-28 ottobre
Il punto d’incontro dell’economia solidale Trentina e non solo. Con la consueta ricerca di fedeltà ai valori di eticità e sobrietà che la ispirano, garantita anche dall’entusiasmo degli oltre 100 volontari che ne sono il motore, la mostra mercato del consumo critico vedrà la partecipazione di più di 200 realtà che esporranno il proprio lavoro e la propria storia, spaziando fra le più diverse forme del vivere sostenibile: dal mangiare al vestirsi, dall’abitare allo spostarsi, e molto altro. Accanto alle consolidate attività per i bambini, ad un programma culturale sempre più ricco di seminari e laboratori pratici, e alle varie proposte per un pasto più o meno veloce in fiera, novità 2018 sarà la la serata “food&music” del sabato sera: l’area ristorazione rimarrà aperta fino alle 23 con musica dal vivo.

Fa’ la cosa giusta! Sicilia
Palermo, Fiera del Mediterraneo, 9-11 novembre
L’’edizione di quest’anno è incentrata sulla costruzione dell’Economia Sociale e Solidale in Sicilia e del rapporto con l’Unione Europea, il programma culturale riguarda: Le Giornate Europee dell’Economia Sociale e solidale. I temi trattati sono: lo stato di attuazione di Agenda 2030, applicazioni dell’Economia Circolare in Sicilia, la legge sulla piccola agricoltura contadina, le leggi a sostegno dell’Economia Solidale nelle regioni, il commercio equo e le botteghe del mondo, bioagricoltura sociale, turismo responsabile, sistemi innovativi d’accoglienza per favorire processi d’integrazione e di coesione dei migranti, migrazioni-agricoltura etica-consumo consapevole, valorizzazione delle acque marino costiere e piccola pesca, finanza etica e strumenti alternativi di finanza. Le giornate europee di Palermo costituiscono l’opportunità per riportare il Mediterraneo nella centralità della Comunità Europea, avendo nella Sicilia, e in Palermo capitale, il focus. Un epicentro in grado di coniugare storicamente la convivenza delle civiltà dei popoli, di costruire sistemi socio-economici ecologicamente sostenibili e solidali. come ogni anno, grazie alla collaborazione di associazioni ed esperti nel settore il Progetto Scuola,  che costruirà occasioni e momenti formativi, dedicati agli studenti, alle loro famiglie e agli operatori del mondo scolastico. Nell’ambito del progetto scuola, novità di questa edizione è il Progetto SFIDE, (leggi tutto) un corso di formazione per i dirigenti scolastici e docenti”. Per chi verrà da fuori, l’Organizzazione ha predisposto, in collaborazione con Equotube, Viaggi Responsabile e Addio Pizzo Travel la proposta di viaggio Fa’ la cosa giusta! Vola a Palermo che comprende volo, soggiorno, e visite guidate della fiera e della città.

E a Milano, dall’8 al 10 marzo 2019, la sedicesima edizione nazionale di Fa’ la cosa giusta! 

Clip to Evernote

Leave a Reply

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com